Carta prepagata VIABUY: la carta conto personale dotata di Internet Banking

La carta prepagata VIABUY Mastercard è una carta conto personale dotata di IBAN che include tutte le funzioni di un classico Conto Internet Banking e che consente di effettuare pagamenti e prelievi in tutta sicurezza.

La prepagata vincitrice del Banking Check Award 2016 per le carte di credito.

La prima carta di debito ricaricabile senza controllo di reddito dimostrabile e senza controllo di solidità finanziaria.

Le operazioni gratuite di ricarica avvengono mediante bonifico utilizzando il codice IBAN di Carta VIABUY. In alernativa è possibile ricaricare la tua Carta VIABUY tramite:

  • Addebito diretto,
  • Versamento di contanti presso banca
  • TrustPay
  • Przelewy24
  • Verkkopankki
  • Trustly
  • Bancontact
  • Multibanco
  • MyBank
  • PayU
  • Bitcoin via BitPay
  • Western Union.

Il conto Internet Banking è attivo contestualmente alla richiesta della carta.
Da subito puoi controllare e monitorare le operazioni della carta via SMS e via e-mail.

COME RICHIEDERE CARTA VIABUY

A differenza di altre carte ricaricabili prepagate, VIABUY mette a disposizione un conto online provvisto di IBAN personale. Con il codice IBAN assegnato al conto è possibile ricaricare la carta senza costi, oppure ricevere fondi sul conto, ad esempio dal datore di lavoro, da amici o parenti. In alternativa, per poter utilizzare immediatamente la somma depositata, è possibile effettuare ricariche mediante uno dei nostri metodi di pagamento diretto.

Personalizza e ricevi a casa tua la nuova Carta Prepagata VIABUY

Scegli la carta VIABUY in oro o nero! Conferma il tuo nome durante l’ordinazione. La spedizione della carta presso il tuo domicilio avviene entro 24 ore e la ricevi nel giro di qualche giorno direttamente a casa tua o altro luogo da te indicato in fase di ordinazione.

COME RICHIEDERE CARTA VIABUY

Altre caratteristiche della carta VIABUY

  • Design esclusivo con stampa in rilievo, disponibili in versione oro e nero, che rende impossibile distinguere tra una normale Mastercard e la Mastercard prepagata VIABUY.
  • Si richiede online in pochi minuti, senza bisogno di verificare la propria identità.
  • Non necessita di un conto corrente separato.
  • Viene emessa senza controlli sulla solidità finanziaria e senza necessità di dover dimostrare il proprio reddito.
  • Tasso di accettazione all’interno della Comunità Europea del 100%.
  • Notifiche via email per ogni transazione in entrata o in uscita, 24 ore su 24.
  • Carta personalizzabile scegliendo il nome e cognome che verrà impresso sulla carta stessa.
  • Ricaricabile attraverso varie opzioni, in modo gratuito se tramite bonifico SEPA.
  • 0 commissioni per i pagamenti in Euro.
  • Trasferimenti istantanei e gratuiti da una carta VIABUY all’altra, senza alcun costo.
  • Possibilità di ricaricare la carta fino a 15.000 euro all’anno, a seconda del proprio livello identificativo: il livello più elevato (IDV3) permette di ricaricare la carta senza alcun limite. per modificare il proprio livello di identificazione basta caricare sul proprio account i documenti richiesti.

Termini e condizioni economiche

  • Costo emissione 69.90 Euro (una tantum)
  • Canone annuo di 19.90 Euro.
  • Pagamenti in valuta estera: 2.75%.
  • Pagamenti gratuiti in valuta del conto corrente (es. conto in Euro).
  • Prelievo contanti da qualsiasi ATM: 5.00 Euro.
  • Bonifici gratuiti nel territorio/trasferimento SEPA.
  • Altre operazioni varie e Internet Banking a partire da 1.75%.
  • Richiedibili fino a tre carte per ogni conto.
  • Canone annuo carta aggiuntiva 14.90 Euro

COME RICHIEDERE CARTA VIABUY

Informazioni su VIABUY e PPRO Financial Limited

La Mastercard prepagata VIABUY viene rilasciata dalla società PPRO Financial Ltd, con sede in Inghilterra. PPRO è una delle FinTechs in più rapida crescita a livello europeo: un hub che offre soluzioni innovative per i fornitori di servizi di pagamento, e sistemi di pagamento elettronico e carte di credito per i clienti consumer e business.

PPRO è autorizzata ad operare grazie a una licenza della Financial Conduct Authority (FCA) britannica.

Related Posts