CompassPay il Conto Carta con IBAN: tanti servizi, un solo conto.

Con Conto Carta CompassPay la carta prepagata di Compass con funzione di conto corrente, hai servizi di Minicredito, Money Transfer, E-WALLET, VPAY e IBAN per ricevere ed effettuare bonifici, tutto in un unico conto corrente gestibile da App o dall’area clienti MyCompass .

Il Conto&Carta CompassPay è un sistema di pagamento elettronico con conto corrente, proposto da Compass grazie alla quale si ha la possibilità di effettuare i propri acquisti in maniera semplice e veloce, nonché prelevare in qualsiasi sportello ATM Bancomat.

La gestione del Conto&Carta è alla portata di chiunque, e avviene tramite il servizio assistenza clienti oppure recandosi presso una delle tante filiali Compass disponibili in tutta Italia, o tramite una piattaforma multicanale online.

Caratteristiche generali di Conto Carta CompassPay

PAGAMENTI. Le operazioni principali che si possono compiere utilizzando il Conto&Carta sono:

  • trasferire e ricevere fondi tramite bonifico bancario;
  • domiciliare le utenze;
  • effettuare le ricariche del proprio cellulare;
  • compiere pagamenti dei bollettini freccia, MAV e RAV;
  • disposizione dei giroconti;
  • eseguire delle ricariche nei Sisal Point, mediante l’esibizione di un documento di identità e della tessera sanitaria che riporta il codice fiscale;
  • effettuare delle ricariche presso gli uffici di Poste Italiane, scaricando il bollettino postale appositamente predisposto e che si trova disponibile all’interno dell’Area Clienti MyCompass.

Il codice IBAN della carta è sempre disponibile, in quanto può essere visualizzato sul fronte di Carta CompassPay. Il titolare del Conto&Carta può tenere tutto sotto controllo, evitando di finire in rosso. Non può emettere assegni né ottenere degli interessi attivi per i fondi depositati.

Come e dove prelevare con CompassPay

COMPASSPAY PRELIEVI. Usando la Conto&Carta è possibile effettuare il prelevamento di contanti in tutto il territorio nazionale e in qualsiasi Stato al mondo presso gli sportelli abilitati ATM con il marchio VISA e VPAY.

Si possono prelevare fino a € 5000 giornalieri e mensilmente fino ad un massimo di € 10.000. Queste regole si applicano ai conti aperti dal 20 giugno 2016 in poi. I titolari dei conti aperti prima di quella data possono prelevare fino a € 1000 al giorno e € 5000 ogni mese.

Con Carta CompassPay, inoltre, si può effettuare il prelevamento presso gli sportelli automatici del Gruppo Intesa Sanpaolo fino ad un massimo di € 2000 per ogni operazione, in virtù di una speciale convenzione.

Per ritirare i fondi basta utilizzare il proprio codice PIN comunicato tramite SMS o per posta ordinaria che, per motivi di sicurezza, va conservato sempre in modo separato dalla carta.

Con Carta CompassPay i prelievi possono essere effettuati mediante 3 semplici passaggi:

  1. selezionare la voce “PRELIEVO INTERNAZIONALE” dello sportello ATM abilitato;
  2. selezionare “ALTRO IMPORTO” tra le diverse voci disponibili sul display;
  3. digitare, mediante l’utilizzo della tastiera numerica, l’importo che si desidera ritirare.

Come e dove acquistare con CompassPay

ACQUISTI SUI CIRCUITI ABILITATI. Grazie a Conto&Carta si possono compiere degli acquisti di beni e servizi in più di 8 milioni di esercizi commerciali e sportelli ATM abilitati in tutto il territorio nazionale ed europeo che accettano metodi di pagamento del circuito VPAY.

Il Conto&Carta si presta molto bene anche per essere utilizzato per gli acquisti in rete, su qualunque portale che accetta pagamenti con modalità del circuito VISA. Trattandosi di una carta di pagamento, ogni volta che si effettuano acquisti con Conto&Carta CompassPay, la somma utilizzata sarà immediatamente addebitata sul Conto&Carta.

Carta CompassPay è sicura

Il titolare del Conto&Carta gode del massimo standard di protezione, grazie alla presenza di una particolare tecnologia molto innovativa, chiamata Chip&Pin, che rende nullo il rischio di un eventuale clonazione della propria carta: infatti, ogni transazione dovrà essere autenticata digitando il proprio codice PIN, senza mai apporre alcuna firma.

Maggiore sicurezza per gli acquisti online.

Il Conto&Carta CompassPay si avvale anche del servizio “3D Secure Verified by Visa” che protegge la carta anche per gli acquisti effettuati su siti di eCommerce. Tale servizio si può attivare recandosi all’interno dell’Area Clienti sul sito www.compass.it.

Una volta attivato il servizio gratuito di Alert, sarà possibile ricevere un SMS oppure un’email in cui vengono modificate le movimentazioni finanziarie compiute.

Altri servizi associati alla Carta CompassPay

E-WALLET

I titolari di Conto&Carta possono usufruire del servizio gratuito e-Wallet che dà la possibilità di acquistare in rete presso tutti gli e-commerce convenzionati con Compass, godendo del massimo livello di sicurezza.

Effettuata l’operazione di pagamento, infatti, non bisogna inserire alcun numero della propria carta oppure il codice IBAN del proprio conto, ma basterà cliccare sull’icona CompassPay per essere reindirizzati in maniera automatica all’interno dell’Area Clienti MyCompass per concludere la procedura di acquisto.

Per ogni acquisto effettuato, inoltre, si ha anche l’opportunità di scegliere il metodo di pagamento nel quale deve essere addebitata l’operazione. Vi è un collegamento automatico tra l’e-Wallet e il Conto&Carta, ma il titolare è libero di collegare altri metodi di pagamento Compass (carte di credito, minicredito qualora sia stato attivato, ecc.).

MONEY TRANSFER

Trasferisci denaro in tempo reale. Grazie al servizio Money Transfer è possibile inviare velocemente denaro all’estero, con un semplice clic dal proprio PC di casa. La velocità con cui trasferire i propri soldi, inoltre, può essere decisa a seconda delle esigenze del momento: essa varia da pochi minuti, fino al giorno seguente. A seconda della velocità selezionata, si pagherà una tariffa corrispondente e proporzionata al servizio ricevuto.

Si ricorda che questo servizio è incluso con il Conto&Carta ed è disponibile per 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Per utilizzarlo basta entrare all’interno dell’Area Clienti My Compass del sito web della Compass.

MINICREDITO

Il fido di CompassPay. Con il servizio di MiniCredito i titolari del Conto&Carta CompassPay dispongono di una riserva di liquidità (fido offerto da Compass) che li mette nelle condizioni di affrontare le proprie spese in maniera libera e autonoma. Tale riserva è sempre disponibile e viene ricostituita in maniera automatica attraverso il rimborso della quota capitale del credito impiegato con rate mensili di piccolo importo e fisse di € 50 oppure di € 100.

La rata di rimborso viene concordata e contrattualizzata anticipatamente, dando così la possibilità di monitorare le spese affrontate godendo del massimo della trasparenza oltre che della chiarezza.

Il Minicredito può essere richiesto, previa istruttoria, presso qualunque filiale della Compass della propria città di residenza.

COME FUNZIONA IL MINICREDITO

Minicredito è un fido che consente di disporre una riserva di liquidità a partire dal € 1.500 che viene ricostituita man mano che si rimborsa la quota capitale del credito consumato. Il rimborso avviene attraverso il pagamento di una rata mensile di importo fisso che può variare a seconda del saldo a debito.

Dovendo pagare mensilmente una rata dall’importo fisso permette di pianificare le spese da affrontare nel migliore dei modi, monitorandole senza mai incappare in brutte sorprese.

Come ottenere informazioni, assistenza, numero verde e richiedere Carta CompassPay

Per conoscere maggiori dettagli a proposito di “Conto Carta CompassPay”, conoscere il numero verde per assistenza e accedere l’area clineti, visita il seguente indirizzo https://www.compass.it/conto-e-carta-compasspay.html.

Leggi anche

Carte consigliate