L’IBAN e il BBAN del conto corrente

Informazioni sul codice identificativo univoco IBAN e BBAN dei conti correnti

I conti correnti sono identificati da un codice alfanumerico di 23 cifre, definito anche BBAN, indicante le coordinate bancarie composte dal codice CIN, dal codice ABI della banca, il CAB dell’agenzia o succursale e il numero di C/C.

Per le operazioni internazionali è invece richiesto un codice alfanumerico di 27 cifre, definito IBAN, composto dal codice ISO 3166-1 dello Stato, il codice identificativo bancario e il codice BBAN.

Esempio di composizione dell’IBAN e BBAN di un conto corrente italiano

IBAN (internazionale)
Sigla internazionale secondo lo standard ISO 3166Numeri di controllo (CIN euro)BBAN (nazionale)
CINABICABNumero di conto corrente
IT88T0123456789AA0123456789





Note a proposito di “Guida ai conti correnti: la guida sui conti correnti è stata redatta a partire dal 29 novembre 2016. Ultima modifica effettuate 9 dicembre 2016.