Che cos’è un conto deposito

Definizione di conto deposito e principali benefici

I conti di deposito sono conti correnti bancari con alcune limitazioni, il cui fine è unicamente di consentire al capitale depositato di generare interessi superiori rispetto a un tradizionale conto corrente.

Solitamente questa tipologia di conto non ha costi ed offre un elevato tasso di interesse attivo, ma obbliga l’intestatario a possedere anche un conto corrente tradizionale (definito conto d’appoggio) e ad effettuare le operazioni solo con questo conto collegato.

I conti di deposito, consentono infatti di depositare qualsiasi somma, ma di prelevare solo fino al raggiungimento disponibilità, in quanto non prevedono la concessione di fidi bancari.

Inoltre, gli istituti di credito offrono la possibilità di vincolare il capitale per un certo periodo di tempo, con la conseguente perdita degli interessi in caso di prelievi effettuati prima della scadenza del vincolo.






Note a proposito di “Guida ai conti deposito: la guida sui conti di deposito è stata redatta a partire dal 17 novembre 2016. Ultima modifica effettuate 9 dicembre 2016.