Mutuo BancoPosta Sostituzione + Liquidità fino a 25.000 euro

BancoPosta di Poste Italiane offre una serie di mutui destinati a diverse finalità: dall’acquisto di un immobile, ai lavori di ristrutturazione della casa, alla sostituzione di mutui o finanziamenti già in corso, con la possibilità di richiedere combinazioni e opzioni diverse.

Talvolta BancoPosta propone anche promozioni particolari e abbassa i tassi di interesse, offrendo condizioni particolarmente interessanti e vantaggiose. Il mutuo BancoPosta Sostituzione + Liquidità è stato concepito per trasferire un mutuo già in essere, stipulato con un altro istituto di credito, e con l’ulteriore possibilità di ottenere una quota di liquidità aggiuntiva, oltre al debito residuo del mutuo trasferito.

In questo modo è possibile quindi richiedere un prestito pari al mutuo precedente, maggiorato da un importo da destinare a diverse finalità: il limite da rispettare è quello dell’80% del valore dell’immobile, con una liquidità aggiuntiva non superiore a 25.000 euro. Il limite minimo previsto è di 15.000 euro.

Questo tipo di mutuo può avere una durata da 10 a 30 anni, senza commissioni dovute per l’estinzione anticipata. L’iscrizione ipotecaria è pari ad un valore del 150% dell’importo finanziato.

Per quanto riguarda il tasso di interesse, il mutuo BancoPosta Sostituizione + Liquidità, Poste Italiane offre diverse possibilità:

  • Tasso fisso, in relazione alla durata del piano di ammortamento prescelto. In questo caso il tasso di interesse e l’importo delle rate rimane invariato per tutta la durata del mutuo: è un sicuro vantaggio per chi vuole avere la sicurezza della stabilità sia per quanto riguarda le rate, sia per il debito complessivo. Lo svantaggio è quello di non poter usufruire di eventuali ribassi temporanei dei tassi di interesse;
  • Tasso variabile Euribor. Il tasso di interesse può modificarsi in seguito alle oscillazioni dei parametri di indicizzazione previsti dal contratto. E’ consigliabile per chi desidera un tasso di interesse in linea con l’andamento del mercato, accettando il rischio degli improvvisi aumenti dovuti all’incremento dei parametri stessi;
  • Tasso misto e rivedibile ogni 2, 5 o 10 anni. Alle scadenze prestabilite, le condizioni relative al tasso di interesse possono essere nuovamente modificate. E’ la scelta ideale per chi, al momento della firma del contratto, non avesse ancora preso una decisione precisa.

Contestualmente al mutuo, viene offerta la possibilità di sottoscrivere la polizza PosteProtezione Mutuo, una copertura assicurativa che tutela sia il titolare del mutuo che i familiari, e la polizza Posteprotezione Innova Casa con tariffa scontata.

Il limite di età per il richiedente è quello di non superare i 75 anni al termine del piano di ammortamento previsto.

Puoi prendere visione di ulteriori informazioni contrattuali ed economiche, nonché del prospetto informativo al seguente indirizzo: http://www.poste.it/bancoposta/mutui/mutuo-bancoposta-sostituzione-liquidita.shtml.

Related Posts