BCE: su di 0,25 punti il tasso di interesse

BCE07 aprile 2011. La BCE alza di 0,25 punti i tassi di interesse ufficiali dell’area euro, sale così al 1,25 per cento il costo del denaro. Una manovra, attesa dai mercati, nell’intento di contrastare l’aumento dell’inflazione innescato dai rincari del petrolio dopo il conflitto libico.

Si tratta della prima variazione dopo due anni in cui i tassi della Banca Centrale Europea, che si riflettono a cascata sui costi di tutto il credito bancario a famiglie e imprese, erano stati tenuti fermi al minimo storico dell’1,00%.

Leggi anche