Prestito auto Findomestic

Findomestic propone un prestito finalizzato con l’opzione “modifica l’importo della rata” che consente di finanziare l’acquisto di un’autovettura, nuova, usata o a km zero, senza dover affrontare l’esborso di un’ingente somma di denaro in un’unica soluzione.

Il Prestito Personale Auto è stato introdotto con l’obiettivo di dare la possibilità ai consumatori di acquistare in tutta serenità un’auto nuova, usata può a kilometro zero. Si può avere a disposizione la somma di cui si necessita per l’acquisto dell’auto o del veicolo di proprio interesse.

Ecco i vantaggi del finanziamento auto di Findomestic:

  • l’ opportunità di ottenere un prestito online al 100% con firma digitale;
  • beneficiare del cambio della rata a costo zero.

LE CARATTERISTICHE DEL PRESTITO AUTO DI FINDOMESTIC

Il Prestito Auto proposto da Findomestic presenta le sottostanti caratteristiche:

  • la somma da richiedere varia da € 1000 fino a € 60.000;
  • il finanziamento copre per intero il progetto;
  • l’importo sarà reso disponibile sul proprio conto corrente, senza che vi sia la necessità di cambiare banca;
  • è possibile cambiare l’importo della rata;
  • si può ottenere il salto della rata.
  • Forma oggetto di finanziamento l’acquisto di un’auto (anche da privati) di qualunque marca e cilindrata nuove, usata oppure a kilometri zero.
  • Il finanziamento sarà rimborsato direttamente con addebito sul proprio conto corrente.
  • La sua erogazione avverrà tramite con bonifico bancario sul proprio conto corrente.

COME RICHIEDERE UN PRESTITO ONLINE?

La richiesta di finanziamento può essere compilata e inoltrata online sul sito www.finfomestic.it. Dopo aver compilato l’apposito form, infatti, si riceverà una risposta di fattibilità da parte di Findomestic.

Per ottenere una veloce valutazione della richiesta finanziamento, bisogna inoltrare la documentazione necessaria utilizzando il servizio di upload ad online.  Dopo poco tempo dalla ricezione dei documenti, si riceverà l’esito della richiesta. Lo stato di avanzamento di quest’ultima può essere seguito sul sito www.lamiarichiesta.it.

QUALI DOCUMENTI OCCORRONO?

Ai fini della valutazione della propria richiesta di finanziamento bisogna presentare un documento di riconoscimento in corso di validità:

  • se si è cittadini italiani va bene uno a scelta tra la patente, passaporto, la carta d’identità, la tessera ministeriale o il porto d’armi.
  • I cittadini stranieri o extracomunitari devono presentare un documento di soggiorno.
  • I cittadini dell’Unione Europea possono utilizzare a scelta un documento tra la carta d’identità, l’attestazione di regolarità di soggiorno oppure l’attestazione di iscrizione anagrafica, il certificato di residenza contestuale.

Inoltre, risulta indispensabile l’esibizione di un documento che attesti la propria situazione reddituale:

  • i lavoratori dipendenti devono presentare le buste paga degli ultimi due mesi;
  • i pensionati devono presentare gli ultimi due cedolini pensione e modello Obis o CU;
  • i liberi professionisti devono presentare l’ultimo modello unico corredato da una ricevuta di presentazione e modello e 24 con ricevute di pagamento.

E per concludere bisogna aggiungere anche un documento che attesti l’indirizzo di domicilio/residenza qualora non sia indicato o risulti diverso dal documento di riconoscimento (bolletta, libretto di circolazione, eccetera).

CHE SUCCEDE SE CI SI DIMENTICA DI PAGARE UNA RATA DEL PRESTITO AUTO?

Può capitare di dimenticare di effettuare pagamento della rata del Prestito Auto. Qualora si dovesse verificare un’eventualità di questo genere, le rate possono essere saldate:

  • online, recandosi all’interno dell’aria clienti usandoli servizio gratuito “pagamento rate Findomestic“. Per effettuare questa tipologia di operazioni bisogna risultare titolari di una carta di credito non emessa da Findomestic e disporre dei dati identificativi della propria carta di credito che fa parte di uno dei seguenti circuiti finanziari internazionali: Visa, Visa Electron, Maestro, MasterCard.  Una volta eseguita la transazione, l’utente riceverà un’e-mail di conferma che l’operazione di pagamento è avvenuta con successo.
  • bonifico bancario, attraverso i sottostanti passaggi:
  1. inserire l’IBAN;
  2. introdurre l’importo della rata da pagare;
  3. intestare a Findomestic Banca S.p.A- Firenze;
  4. Indicare la Causale: bisogna indicare il numero della propria pratica, i dati personali dell’intestatario della pratica (nome, cognome, data di nascita).

Con bollettino postale indicando:

  1. c/c di Findomestic: 12151551;
  2. l’importo della rata da pagare;
  3. l’intestazione a Findomestic Banca S.p.A- Firenze.
  4. la Causale: bisogna indicare il numero della propria pratica, i dati personali dell’intestatario della pratica (nome, cognome, data di nascita).

COME RICHIEDERE UN PREVENTIVO PER UN PRESTITO AUTO?

La richiesta di preventivo può essere inoltrata online dall’interessato. Findomestic per agevolare i propri potenziali clienti, calcola online il preventivo del prestito di cui si ha bisogno grazie all’utilizzo di un simulatore finanziario, così si ha la possibilità di conoscere da subito:

  • la somma e il numero delle rate da pagare;
  • la percentuale del tasso di interesse previsto (TAN e TAEG);
  • il totale da restituire.

CHE TASSO DI INTERESSI APPLICA FINDOMESTIC?

Per conoscere il tasso degli interessi che viene applicato gli si prestiti da parte di Findomestic bisogna recarsi sul suo portale e utilizzare l’applicazione “calcola la tua rata”.

È necessario compilare i campi del forno e subito si può conoscere il tasso di interesse (TAN e TAEG) che si riferisce alla richiesta inoltrata. Si possono eseguire, in maniera del tutto gratuita, tutte le simulazioni che si desiderano per calcolare il tasso interessi introducendo gli importi e i beni oggetto del finanziamento.

Quando viene individuata l’offerta più confacente ai propri interessi, l’utente può fare richiesta online del proprio finanziamento e stampare il contratto compilato da spedire a Findomestic Banca.

COME CAMBIARE L’IMPORTO DELLA RATA?

Il Prestito Auto di Findomestic è una prodotto finanziario flessibile, in quanto dà la possibilità al consumatore di stabilire se rimborsare il suo finanziamento con l’importo indicato sulla rata definita all’inizio oppure se ricorrere all’opzione “Cambio Rata” per richiedere la sua modifica.

Si ricorda che l’importo della nuova arrivata deve essere compreso tra la “Rata Alta” e la “Rata Bassa” indicate sul contratto di finanziamento. La Rata Alta rappresenta la rata massima prevista per il rimborso del finanziamento. Il consumatore non può richiedere un ulteriore innalzamento della rata mensile che superi il suo importo. La Rata Bassa, invece, rappresenta la rata minima prevista per il rimborso del finanziamento. Il consumatore non può richiedere un’ulteriore riduzione della rata mensile che vada al di sotto di quell’importo.

Il consumatore se desidera può ricorrere all’opzione “Cambio Rata” ogni mese.

L’importo della rata mensile può essere modificato:

  • se si provvede a rimborsare regolarmente le potenzialità tramite addebito diretto bancario;
  • dopo che il rimborso è di almeno sei rate;
  • non allo stesso tempo dell’opzione salto rata.

Per ottenere il cambio della rata bisogna:

  • recarsi all’interno dell’aria clienti, alla voce “le due pratiche”, per poi andare su “finanziamenti”;
  • contattare il centro clienti di Findomestic;
  • inviare un SMS al numero 339-99 41 499 introducendo la seguente dicitura: *cambio numero pratica xyz.

*Il numero di pratica da inserire è visualizzabile in ogni comunicazione al cliente inviata da Findomestic. In luogo di xyz bisogna inserire l’importo della rata che si vuole pagare e che è compreso tra quello della rata minima e quello della rata massima.

L’importo della rata deve essere scritto senza inserire decimali, virgole oppure altri simboli.

REQUISITI PER RICHIEDERE UN PRESTITO

Per fare richiesta di un Prestito Auto bisogna rispondere ai sottostanti requisiti:

  • avere un’età compresa tra i 18 e 75 anni;
  • un reddito da dimostrare;
  • essere residenti in Italia;
  • risultare titolari di un conto corrente.

Related Posts

Prestiti consigliati